t. 055 606364 - info@studiodentisticogiorgini.it
dente-protezione

È arrivata anche al nostro studio la notizia che il presidente dell’ANDI Gianfranco Prada, con una lettera al Ministero della Salute, ha segnalato un servizio alquanto pericoloso per la salute delle persone. Esiste infatti un sito web sul quale è possibile acquistare allineatori trasparenti per i denti e un kit per lo sbiancamento, senza alcuna visita preventiva da parte di un dentista e senza alcuna valutazione dell’effettivo bisogno della persona.

Per ovviare a questa mancanza, il sito web in questione invia al paziente un kit per potersi prendere l’impronta in maniera autonoma e chiede di inviare l’impronta in modo da poter fare una diagnosi a distanza e sulla base di questa propone al paziente le mascherine ritenute idonee per l’allineamento dei denti.

La cosa ovviamente ci ha lasciato alquanto interdetti e ci uniamo all’appello del presidente, perché al di là della evidente inefficacia di un trattamento di questo tipo, che non rispetta alcun canone medico e che viola le norme sull’esercizio della professione, quello che più ci ha allarmato è che si mette in serio pericolo la salute del cittadino.

Come ricorda giustamente Prada “la terapia ortodontica è un atto medico che deve essere effettuato esclusivamente da un professionista abilitato, ci deve essere una vista sul paziente e il dispositivo medico su misura deve essere realizzato da un fabbricante registrato presso l’elenco del Ministero della Salute a seguito di una prescrizione medica e corredato dalle dichiarazioni di legge ed installato e controllato dall’odontoiatra prescrivente.” Il dispositivo, inoltre, deve essere prescritto al paziente a seguito di una visita accurata, passaggio imprescindibile per individuare la malformazione e progettare il trattamento idoneo. Gli allineatori trasparenti sono molto efficaci se applicati correttamente, ma non sono la panacea di tutti i mali dei denti e hanno bisogno di uno studio attento e personalizzato sul paziente.

Un allineatore progettato male comporta rischi gravi per i denti e prendersi un’impronta da soli non è certo il metodo corretto: certamente l’impronta verrà male e se gli allineatori vengono prodotti su una impronta scorretta saranno imprecisi, con tutte le conseguenze del caso.

Il discorso vale anche per il “kit per lo sbiancamento”, l’altro trattamento che il sito web offre alle persone, senza alcuna garanzia di sicurezza. Anche nel caso di sbiancamento dei denti, come ribadisce lo stesso presidente Prada “i trattamenti sono regolamentati da norme nazionali e comunitarie e i prodotti ad utilizzo cosmetico devono contenere al massimo una concentrazione di perossido di idrogeno dello 0,1% mentre i prodotti professionali con concentrazioni maggiori (dispositivi medici) possono essere prescritti solo da abilitati all’esercizio dell’odontoiatria”.

La nostra raccomandazione è di non affidarsi mai a questo tipo di trattamento, ma di rivolgersi sempre ad un professionista specializzato, solo in questo modo curerete davvero la salute dei vostri denti ed eviterete problemi di altro tipo, che in alcuni casi, potrebbero diventare molto seri.

[Fonte: andi.it]

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

2014 © Copyright - Health Center Theme by Vamtam

Per casi di emergenza        338-8578948